La ricezione del pensiero di Dewey in Italia

Il caso di Democracy and Education

Autori

  • Maura Striano Università degli Studi di Napoli Federico II

Parole chiave:

democrazia, ricostruzione, riforma, politica, teoria

Abstract

La ricezione del pensiero di Dewey in Italia si integrò in un progetto culturale e politico volto a “rinnovare” la cultura italiana mediante una completa trasformazione delle pratiche e dei modelli educativi. Tale progetto fu avviato durante il processo di ricostruzione post-bellica del paese, in particolare dopo l’istituzione della repubblica democratica nel 1946. Entro questo contesto l’ideale democratico descritto in Democracy and Education fu una fonte d’ispirazione per i sostenitori della riforma dell’istruzione, intesa come fattore chiave del progresso culturale, politico e sociale della democrazia. Tuttavia, la grande attenzione rivolta alla dimensione politica ha, in una certa misura, distolto gli studiosi italiani dal fondamentale significato del capolavoro di Dewey, che è prettamente teoretico. Perciò, è importante realizzare una lettura teoretica di Democracy and Education al fine di scoprirvi le implicazioni per la costruzione di una teoria democratica dell’educazione.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-04-17

Come citare

Striano, M. (2022). La ricezione del pensiero di Dewey in Italia: Il caso di Democracy and Education. Paideutika, (35), 8. Recuperato da https://paideutika.journals.publicknowledgeproject.org/index.php/paideutika/article/view/2208